Ricette categoria ‘Dolce’

In una terrina mettere gli albumi e montarli a neve soda con una frusta elettrica. Sempre lavorando aggiungere lo zucchero un cucchiaio alla volta. Versate il composto con la siringa sulla teglia ricoperta di carta forno. Cuocete in forno ventilato a 70°-80°C per circa 1 ora.

Categoria: Dolce

In una ciotola mettete gli albumi e con la frusta elettrica montateli a neve soda. Aggiungete sbattendo lentamente metà dello zucchero, un cucchiaio alla volta, finchè la miscela prenderà corpo e diventerà lucida. Con un cucchiaio di metallo incorporate delicatamente il resto dello zucchero. Lavorate lentamente l’impasto per amalgamare il   Continua ...

Categoria: Dolce

Versare il latte in una casseruola e fargli prendere l’ebollizione. Fuori dal fuoco mettere la stecca di vaniglia in fusione (la stecca si può sostituire con una bustina di vaniglina), coprire per ¼ d’ora. In una casseruola possibilmente di rame lavorare con una frusta le uova, i tuorli, lo zucchero   Continua ...

Categoria: Dolce

Fondere sul fornello il cioccolato con un poco di acqua mescolando continuamente. Versarlo in una terrina, aggiungere il burro e la panna liquida e lasciare raffreddare.

Categoria: Dolce

Mettere le mandorle mondate e lo zucchero in un mortaio e ridurle in poltiglia. Aggiungere poco alla volta 2 uova . Ridotto il composto in pasta incorporarvi il burro e continuare a lavorarlo aggiungendo le altre uova, una alla volta.

Categoria: Dolce

Versare in una casseruola il latte, fargli prendere l’ebollizione, ritirarlo dal fuoco, aggiungere la vaniglia e tenere in fusione per ¼ d’ora. Lavorare con una frusta in una pentola di rame i tuorli con lo zucchero. Farli montare bene e versarvi poco alla volta il latte profumato alla vaniglia ancora   Continua ...

Categoria: Dolce

In una terrina lavorare lo zucchero con i tuorli, aggiungervi la farina incorporandola con la frusta e diluire col latte bollente. Passare sul fornello, far prendere l’ebollizione e ritirare dal fuoco. Mettervi il profumo e mescolarvi i bianchi d’uova. Per guarnire una st.Honorè di 20cm di diametro si necessitano di   Continua ...

Categoria: Dolce

Versare il latte in una casseruola e ritirarlo dal fuoco a ebollizione e mettervi la vaniglia in fusione per ¼ d’ora a recipiente coperto. Battere con una frusta in una casseruola di rame i tuorli con lo zucchero. Appena sono ben montati incorporarvi la farina e un pizzico di sale.   Continua ...

Categoria: Dolce

Lavorare in una casseruola con una frustina lo zucchero e i tuorli d’uova; aggiungere la fecola e poi il latte bollente. Mettere la casseruola sul fornello a calore molto dolce e, mescolando lentamente con una spatola di legno, cuocere il composto senza farlo bollire. La crema sarà cotta quando si   Continua ...

Categoria: Dolce

Disponete la farina sul tavolo; versatevi al centro l’acqua, lo strutto e il sale. Amalgamate i vari ingredienti sino ad ottenere un impasto omogeneo. Lavorate l’impasto e formate una sfera che lascerete riposare a lungo prima dell’uso. La pasta brisèe serve per confezionare salatini, torte salate e pasticci.

Categoria: Dolce

Pestare in un mortaio lo zucchero e le mandorle aggiungendo poco alla volta il bianco d’uova. La poltiglia non deve risultare troppo fine (secondo il caso vi si aggiugere altro zucchero o tuorli d’uova o uova intere o una maggior quantità di bianco d’uova per ammorbidirla). Si può profumare con   Continua ...

Categoria: Dolce

Riunire in una terrina la farina, lo zucchero e un pizzico di sale e aggiungervi uno alla volta le uova mescolando con il cucchiaio di legno. Si deve ottenere un impasto liscio e senza grumi senza lavorare troppo la pasta. A questo punto diluire la pasta col latte, il burro   Continua ...

Categoria: Dolce

Disponete la farina a fontana con al centro 2 uova intere e 1 chiara d’uovo, lo zucchero, il burro ammorbidito, la raschiatura di limone, il lievito e un pizzico di sale. Impastare bene aggiungendo un paio di cucchiai di latte, lavorare la pasta per circa 15minuti. Imburrate e infarinate una   Continua ...

Categoria: Dolce

In una terrina fate fondere il burro a bagno maria, quindi frustandolo aggiungete a poco a poco i tuorli delle uova, la farina, il rum, l’uvetta, il lievito e la scorza del limone grattugiata, amalgamando bene il tutto. Montare gli albumi a neve densissima e uniteli all’impasto, mescolando con delicatezza,   Continua ...

Categoria: Dolce

Mettere le uova e lo zucchero in una ciotola e collocatela sopra una pentola di acqua bollente. Sbattere gli ingredienti con il frullatore elettrico fino a che assumeranno la consistenza di una mousse. Togliete la ciotola dalla pentola con l’acqua bollente e mescolate fino a raffreddamento. Fate sciogliere il burro   Continua ...

Categoria: Dolce

Passate al setaccio la farina con metà dello zucchero e un pizzico di sale facendo cadere il tutto in una terrina e aggiungete poi le uova sbattute. Amalgamare bene il composto quindi incorporare il latte, versandolo poco alla volta, un po’ di burro fuso e 2 cucchiai di cognac. Lasciate   Continua ...

Categoria: Dolce

Rompete le uova e separate gli albumi dai tuorli, che poi batterete con lo zucchero; usate un frullino elettrico e lavorate finchè il composto apparirà chiaro e spumoso. Mescolate farina e il lievito in una terrina, poi versateli a pioggia sul composto di uova e zucchero, continuando a battere con   Continua ...

Categoria: Dolce

Battere con la frusta le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro, spumoso e consistente. Con una spatola, incorporate alla preparazione la farina, la fecola, le mandorle macinate, l’estratto di vaniglia e il burro fuso. Imburrate e infarinate uno stampo a cerchio apribile, versatevi il composto e   Continua ...

Categoria: Dolce

In una casseruola mettete l’acqua con il burro e bollite il composto così ottenuto; badate che il burro si sciolga prima che il liquido bolla dato che, ove la cottura si protraesse, l’acqua evaporerebbe eccessivamente turbando le proporzioni degli ingredienti. Aggiungete la farina, tutta in una volta, nel liquido che   Continua ...

Categoria: Dolce

Sciogliete in un po’ d’acqua tiepida il lievito, il malto e un pizzico di sale. Fate sul tavolo la fontana con la farina e lo zucchero aggiungendo poi il lievito e le uova. Impastate con cura e aggiungete le mandorle leggermente tostate e tritate grossolanamente. Formate sulla placca da forno   Continua ...

Categoria: Dolce

Mescolate la farina bianca alla gialla, unite le mandorle, lo zucchero, la vanillina, la scorza del limone grattuggiata e i tuorli d’uovo, quindi incorporate lo strutto e il burro. Lavorate gli ingredienti in modo non uniforme lasciando dei piccoli grumi qua e là. Versate in una tortiera imburrata e passate   Continua ...

Categoria: Dolce

Mischiate farina, zucchero e vaniglia. Disponete a fontana e mettete al centro le uova e il burro ammorbidito. Impastate bene gli ingredienti aggiungendo un po’ di marsala se la pasta dovesse risultare troppo consistente. Tirare la pasta con il matterello in modo da formare una sfoglia piuttosto sottile e ricavate   Continua ...

Categoria: Dolce

Sciogliete il lievito in un po’ di latte, unitevi 25g di farina e lasciate lievitare. Frullate i tuorli d’uovo, lo zucchero e aggiungete a poco a poco il burro sciolto a bagno maria. Amalgamate il composto così ottenuto con la farina e un pizzico di sale, una presa di raschiatura   Continua ...

Categoria: Dolce

Confezionate un impasto con gli ingredienti indicati. Mettetelo a lievitare per 2 ore in luogo tiepido. Riprendete la pasta, lavoratela ancora qualche minuto, quindi stendetela con il matterello a uno spessore di circa 4mm. Suddividetela in una serie di strisce che si sezioneranno in triangoli di 7-8 cm di lato.   Continua ...

Categoria: Dolce

Mettere il burro in una terrina e lavorarlo a lungo finchè non diventa cremoso. Aggiungere a poco a poco lo zucchero mescolando energicamente. Sbattete le uova intere assieme ai 5 tuorli poi, sempre mescolando, aggiungetele a cucchiaiate al composto badando bene a non aggiungere una cucchiaiata di uova sbattute se   Continua ...

Categoria: Dolce

Mettere in una terrina lo zucchero e il burro e batterli bene con una frusta. Appena saranno ridotti in una crema aggiungervi, uno alla volta i tuorli; continuare a frustare sino ad ottenere un composto liscio e vellutato. A questo punto sempre frustando, incorporarvi poco alla volta, la farina mescolata   Continua ...

Categoria: Dolce

In un sbattitore elettrico versare le uova con lo zucchero, il sale e la vanillina. Montare per qualche minuto fino a che il composto sarà bello spumoso. Aggiungere la farina e la fecola e amalgamare delicatamente. Infornare per 40 minuti.

Categoria: Dolce

Riunire in una bacinella zucchero, uova, limone e sale. Mettere la bacinella sopra un recipiente con acqua in ebollizione e battere; quando la massa comincia a crescere ritirare dal fuoco e lavorare bene. Quando il composto ha acquistato una certa compattezza mescolarvi a pioggia farina e fecola, poi il burro   Continua ...

Categoria: Dolce

Disponete la farina a fontana con al centro una presa di sale e il tuorlo d’uovo. A parte fate sciogliere 100g di burro nel latte e versatelo nella fontana; lavoratelo fino a ottenere un impasto morbido e consistente, che metterete poi a riposare in un luogo caldo. Dopo qualche ora,   Continua ...

Categoria: Dolce

Mettere la farina a fontana sul tavolo. Versare l’acqua e il sale, incorporarli alla farina e formare una pasta omogenea nè troppo molle, ne troppo soda. Ottenere con la pasta un rettangolo di 3cm di spessore e 40 di larghezza, mettervi il burro nel mezzo e avvolgerlo. Far riposare. Con   Continua ...

Categoria: Dolce

Disponete sul tavolo la farina a fontana e bagnatela al centro con l’acqua; aggiungete il sale e iniziate la preparazione manuale che dovrà tendere a mescolare la farina con l’acqua senza che si abbia a formare un vero e proprio impasto compatto. Agite con velocità sfregando le punte delle dita   Continua ...

Categoria: Dolce

Versate con un setaccio la farina e il sale in una ciotola e aggiungete il burro a pezzetti. Con le dita amalgamate il burro alla farina fino a che l’impasto non avrà un aspetto granuloso. Aggiungete mescolando lo zucchero e la scorza di limone grattugiata e incorporate i tuorli d’uovo   Continua ...

Categoria: Dolce

disporre la farina a fontana sulla spianatoia e mettere nel mezzo lo zucchero,il burro,i tuorli,la scorza di limone grattugiata e il sale. Impastare rapidamente senza aggiungere nessun liquido e lavorandola il meno possibile. Raccogliere la pasta a palla,spolverarla leggermente di farina,metterla in un panno pulito e farla riposare in luogo   Continua ...

Categoria: Dolce

Disporre la farina a fontana sulla spianatoia e mettere nel mezzo lo zucchero, il burro, i tuorli, la scorza di limone grattugiata e il sale. Impastare rapidamente senza aggiungere nessun liquido e lavorandola il meno possibile. Raccogliere la pasta a palla, spolverarla leggermente di farina, metterla in un panno pulito   Continua ...

Categoria: Dolce

Disponete la farina a fontana e mettetevi al centro lo zucchero, le uova e il burro che avrete fuso a bagnomaria. Impastate il tutto velocemente formando una palla. Lasciate riposare l’impasto avvolto in un panno per circa mezz’ora in un luogo fresco. La pasta frolla è pronta per essere usata   Continua ...

Categoria: Dolce